HELP FILE


Gestione amministratore LastPass di URL Mai Globali e URL Solo Globali

Gli amministratori LastPass Business possono aggiungere URL Mai Globali e URL Solo Globali nella Console di amministrazione per controllare se LastPass debba suggerire o meno questa azione agli utenti. Inoltre, si può usare l’asterisco (*) sia per un sottodominio che un sottopercorso quando si aggiungono URL Mai Globali.

Nota:  Se scegli di non usare caratteri jolly (*) per il tuo URL o dominio, lastPass applica la " URL mai " logica alla stringa esatta che hai aggiunto. Inoltre, se un utente tenta di Salva un sito manualmente per un URL o un dominio che è stato aggiunto come URL Mai Globali, verrà avvisato che esiste un criterio che impedisce loro di salvarlo.

Se non sei un amministratore LastPass e desideri gestire queste impostazioni come utente dalla tua cassaforte, vedi Gestisci URL mai ma tieni presente che l'amministratore potrebbe aver imposto criteri che impediscono modifiche. Tieni presente che gli URL Solo Globali possono essere aggiunti e gestiti soltanto dagli amministratori LastPass Business.

Mai URL globali e solo URL globali

Gestisci URL e app Mai Globali

Nota:  L'utilizzo di un asterisco (*) è supportato solo per URL e domini.
Per creare un elenco di URL e domini per i quali non vuoi che siano consentite le richieste di LastPass, procedi come segue:
  1. Accedi alla console di amministrazione su https://lastpass.com/company/#!/dashboard.
  2. Passa a Opzioni avanzate > Opzioni aziendali nel menu di navigazione a sinistra.
  3. Seleziona il URL Mai/Solo Globali scheda.
  4. Inserisci l’URL (o gli URL) e il dominio (o i domini) desiderati, separandoli con virgole o andando a capo.
  5. Scegli tra quanto segue:
    • URL e domini - Per impedire a LastPass di richiedere un esatto URL o dominio:

    Esempio: Aggiunti come: https://sample.com,http://testing.com,,https://example.com

    Esempio: Salvati come: samample.com, testing.com, example.com

    • URL e sottodomini - Per impedire a LastPass di richiedere un esatto URL o sottodominio:

    Esempio: Aggiunti come: https://sample.com,http://testing.com,,https://example.com

    Esempio: Salvati come:https://subdominio.esempio.com/,https://subdomain.sample.com/

    Si prega di notare che  Per impedire a LastPass di interagire con siti specificati che hanno sottodomini nei loro URL, il sito deve essere salvato in URL Mai Globali nel seguente formato: *.esempio.com/*

    • URL e domini con asterischi- Per impedire a LastPass di richiedere eventuali modifiche prima, dopo e/o prima & dopo un URL:

    Esempio: Aggiunti come: https: //*.sample.com,http: //testing.com*,,https: //*.esempio.com*

    Esempio: Salvato come: *sample.com, testing.com*, *example.com*

  6. Al termine, fai clic su Aggiorna.

    Risultato: Hai aggiunto un URL Mai Globali.

Gestisci URL Solo Globali

Nota:  Non è consigliabile utilizzare URL Solo Globali a meno che non sia una necessità specifica nella tua infrastruttura in cui vuoi che solo uno dei domini selezionati sia abilitato per le richieste di LastPass.
Per creare l’elenco di un gruppo selezionato di domini ammessi, i soli ai quali vuoi che le richieste di LastPass siano abilitate, procedi come segue:
  1. Accedi alla console di amministrazione su https://lastpass.com/company/#!/dashboard.
  2. Passa a Opzioni avanzate > Opzioni aziendali > URL Mai/Solo Globali.
  3. Inserisci gli URL e/o i domini nella " URL Solo Globali " sezione.
  4. Al termine, fai clic su Aggiorna.

    Risultato: Hai aggiunto un URL Solo Globali.