product icon

Come posso modificare le password associate agli indirizzi e-mail compromessi per il monitoraggio del dark web?

    Se hai ricevuto un avviso di monitoraggio del dark web che è stato compromesso, dovresti modificare immediatamente la password associata alla voce del sito per l'indirizzo e-mail compromesso.

    Limitazione: se hai un account LastPass Teams o LastPass Business, la possibilità di eseguire queste azioni può essere limitata o esclusa a causa dei criteri adottati dal tuo amministratore LastPass.
    Nota:
    Nota: Questa funzione non è disponibile per gli utenti LastPass Free. Scopri come passare a LastPass Premium, oppure visualizza i piani e i prezzi di LastPass per informazioni sulle funzionalità.
    Prima di iniziare: Devi aver già abilitato il monitoraggio del dark web.
    1. Accedi alla Dashboard sicurezza di LastPass procedendo in uno dei seguenti modi:
      • Una volta effettuato l’accesso a LastPass, fai clic sull’icona icona attiva di LastPass attiva di LastPass nella barra degli strumenti del tuo browser, quindi seleziona Dashboard sicurezza nel menu.
      • Accedi a https://lastpass.com/?ac=1 con il tuo indirizzo e-mail e password principale, quindi seleziona Dashboard sicurezza nel menu di navigazione a sinistra.
    2. Nel riquadro Monitoraggio del Dark Web, viene visualizzato l'elenco di tutti gli indirizzi e-mail memorizzati nella tua cassaforte e ciascun indirizzo e-mail è contrassegnato con uno dei seguenti stati:
      • Compromesso
      • Sicuro
      • Non monitorato

      Note: Quando accedi alla Dashboard sicurezza, nel menu di navigazione a destra viene visualizzato l'avviso di monitoraggio del dark web più recente.

    3. Fai clic su Visualizza avviso vicino all'indirizzo e-mail compromesso desiderato per visualizzare l'avviso di monitoraggio del dark web e i dettagli nel menu di navigazione a destra.
    4. Ciascun avviso di monitoraggio del dark web include i seguenti dettagli:
      • Data in cui LastPass ha ricevuto notifica della compromissione del tuo indirizzo e-mail
      • Sito violato
      • Indirizzo e-mail associato al sito violato
      • Dati compromessi (indirizzi e-mail, password ecc.)
    5. Fai clic su Cambia password.
    6. Vieni reindirizzato al sito violato associato all'indirizzo e-mail compromesso.

      Note: Se la password associata all'indirizzo e-mail compromesso è stata riutilizzata per altri siti, assicurati di cambiarla anche per tali siti.

      Dashboard sicurezza con esempio di avviso di monitoraggio del dark web

    7. Da qui puoi accedere al sito (usando la password esistente) e modificare la password del sito nelle impostazioni del tuo account, oppure puoi usare la procedura di recupero della password dimenticata per modificare la tua password.
    8. Una volta modificata la password, l'estensione browser di LastPass (se hai effettuato l'accesso) ti richiederà di fare clic su una delle seguenti opzioni:
      • Aggiorna per cambiare la voce della password del sito nella tua cassaforte LastPass.
      • Aggiungi per aggiungere la password del sito alla tua cassaforte LastPass per la prima volta. Questo avviene quando il tuo indirizzo e-mail dovesse essere violato in un sito che non è ancora stato aggiunto alla tua cassaforte.
    9. Torna alla tua cassaforte LastPass.
    Risultati: La tua password è stata aggiornata sia nel sito violato sia nella tua cassaforte, e il tuo indirizzo e-mail visualizza ora una " Sicuro " lo stato e non è più considerato compromesso.